FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parla lʼalbergatore che ha ospitato Cesare Battisti: "Aveva tanti soldi in una borsa"

A "Quarto Grado" intervista esclusiva al proprietario dellʼhotel dove il fuggitivo ha soggiornato dal 17 novembre al 4 dicembre

«Battisti è arrivato con un boliviano e si è registrato dicendo che aveva perso i documenti. Quel giorno è venuto con una macchina moderna, a quattro porte. Non so il nome dell’uomo che l’ha accompagnato: era alto, robusto e con i capelli bianchi" Sono queste le prime dichiarazioni a "Quarto Grado" di Enrique Peralta, proprietario dell'hotel a Santa Cruz de la Sierra, in Bolivia, dove Cesare Battisti ha soggiornato dal 17 novembre al 4 dicembre scorsi.

Nel servizio in onda durante la trasmissione di Rete 4, l'albergatore racconta che Battisti era socievole, conservava parecchi soldi in una borsa e spesso si intratteneva con i proprietari dell'edificio: "Era molto amabile e carino con mia figlia di 4 anni e mi disse che aveva un bambino di 5 anni - continua Peralta - parlava spesso di lui, gli mancava tantissimo. Penso che stesse in Brasile".

E ancora: "Persone venivano a trovare Battisti due o tre volte a settimana, a pranzo o a cena. Si sedevano con lui nella reception e guardavano per ore le piantine della Bolivia, facendo domande. Chiedevano di geografia e strade: conversavano fino a tarda notte. Una sera, Battisti è entrato in cucina e ha preparato la pasta per tutti: spaghetti alla bolognese".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali