FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palermo, arriva la pensilina solidale: cibo per i poveri alla fermata del bus

Ci sono pacchi di pasta, confezioni di biscotti, bottiglie di salsa, conserve...e ogni giorno la vetrina è differente, dipende dall'offerta. Siamo a Palermo, in via dell'Uditore. Qui la pensilina dell'autobus è stata trasformata in un offertorio per aiutare gli indigenti:  “Se hai bisogno prendi quello che vuoi”, c'è scritto in bella vista e, in tanti, in attesa di un bus per tornare a casa, prendono.  L'iniziativa è di Marcello Fenoaltea, animatore e artista di strada conosciuto come Fenfer, che da  un anno ha perso tutto e vive con il reddito di cittadinanza.

Da anni attivo nel sociale, 54 anni, due figli d 14 e 20 anni; a causa del Covid è fermo: il lavoro da animatore è congelato e anche lui ha dovuto chiedere aiuto. Sono lontani i tempi in cui come ideatore della Città dei Ragazzi coordinava il lavoro di 50 animatori a servizio dei più piccoli. Adesso, dopo aver fatto la spesa per sé, compra qualcosa anche per gli altri e la sistema sotto la pensilina della fermata Uditore-Cimabue.

 

"So bene cosa significa avere bisogno di aiuto - dice a la Repubblica di Palermo -  avere difficoltà per mangiare e per andare avanti". , dice Fenoaltea che ha 54 anni e due figli di 14 e 20 anni. La sua voglia di fare è contagiosa, l'idea è quella di crare altri punti solidali in giro per la città. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali