FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Oslo, i problemi di comunicazione tra Nav e Inps bloccano gli assegni familiari

Il servizio di "Striscia la Notizia" sullo strano caso che riguarda alcuni lavoratori italiani allʼestero

L'inviato di Striscia la Notizia, Riccardo Trombetta, si è occupato di uno strano caso che riguarda un gruppo di lavoratori italiani a Oslo, in Norvegia, che a causa di alcuni problemi burocratici tra la Nav (l’ente proposto per la tutela del lavoro e del benessere dei cittadini) e l’Inps non ricevono gli assegni familiari a cui hanno diritto.

"Siamo dei dipendenti di una società norvegese e avremmo il diritto di ricevere gli assegni familiari qui in Norvegia, abbiamo preparato tutta la documentazione che ci ha richiesto la Nav, che ci ha risposto che era tutto corretto ma che avrebbero dovuto chiedere conferma all'Inps", spiega uno di questi lavoratori. La pratica in questione però dura solo sei mesi dopodiché va in decadenza e in questo periodo l'Istituto nazionale di previdenza sociale non ha mai risposto. Il problema? Un errore legato all’indirizzo della sede romana a cui venivano spediti i documenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali