FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, abusa della nipote per anni: "Se parli lo farò anche alla tua sorellina"

La minore per anni ha vissuto in uno stato di soggezione e di paura, anche per aver assistito in prima persona ad episodi di violenze fisiche e verbali da parte dello zio nei confronti della moglie

Un 38enne è stato arrestato a Sesto San Giovanni, nel Milanese, con l'accusa di aver violentato per anni la nipote, approfittando del fatto che i genitori gliela affidavano spesso per andare a lavorare. L'uomo avrebbe inoltre costretto la bambina al silenzio, minacciando di abusare anche della sorella minore. Le violenze sono iniziate nel 2013, quando la vittima aveva 12 anni, e si sono protratte fino a luglio.

Le indagini, spiegano dal commissariato di Sesto San Giovanni, hanno avuto un'accelerazione negli ultimi giorni visto che l'indagato avrebbe chiesto informazioni sull'acquisto di un biglietto aereo per le Filippine per il 6 o 7 ottobre. Fin dai primi contatti con gli investigatori, la ragazzina vittima da anni di abusi, plurimi e pressoché costanti, e' apparsa molto provata a livello psico-fisico.

 

La minore per anni ha vissuto in uno stato di soggezione e di paura, anche per aver assistito in prima persona ad episodi di violenze fisiche e verbali da parte dello zio nei confronti della moglie. L'uomo, che gli agenti hanno rintracciato in casa, in provincia di Como, e' stato trasferito al carcere di Como e a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali