FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mariella, truffata dal promesso sposo prima del matrimonio

Le parole della donna cui il fidanzato ha rubato quasi 150mila euro

Un'altra donna vittima di una truffa. Questa volta la storia raccontata a "Pomeriggio Cinque" arriva da Napoli: Mariella aveva conosciuto il suo Marcello su Facebook circa un anno prima, in poco tempo da una semplice conoscenza nasce una storia d’amore che in poco tempo diventa sempre più seria. A tal punto che i due iniziano ad organizzare un matrimonio. Un matrimonio però non verrà mai celebrato.

È la stessa donna napoletana che racconta: “Lui è mi ha truffato per quasi 150mila euro, mi ha rubato il pin del bancomat dal cellulare e ha iniziato a pagarsi l’affitto con i miei soldi”. Non solo questa cifra perché l’uomo, secondo la versione di Mariella: “si è preso anche i soldi che i nostri parenti ci avevano inviato per il viaggio di nozze”. Pomeriggio Cinque ha rintracciato la sorella di Marcello, Patrizia, ma in tutta risposta l’inviata di Barbara d'Urso ha ricevuto solo un’aggressione verbale: “Non voglio parlare con nessuno, ve ne dovete andare sennò vi mando tutti all’ospedale”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali