FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rimborsopoli Lombardia: condannati il capogruppo della Lega al Senato, Bossi jr e Nicole Minetti

Il legale di Massimiliano Romeo: "Sistema che cʼera da 30 anni ereditato in buona fede". Cinquantadue le condanne in totale. Assolti o prescritti 5 ex consiglieri regionali

Rimborsopoli Lombardia: condannati il capogruppo della Lega al Senato, Bossi jr e Nicole Minetti

Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega in Senato, è stato condannato a un anno e 8 mesi di carcere dal tribunale di Milano per la "rimborsopoli" lombarda, caso per il quale sono imputati 57 ex consiglieri e assessori della Regione Lombardia. E' stato condannato a un anno e 6 mesi anche Angelo Ciocca, attualmente eurodeputato del Carroccio. Per entrambi la pena è sospesa e il giudice ha deciso per la non menzione. In tutto le condanne sono 52.

Renzo Bossi, figlio di Umberto Bossi, è stato condannato a due anni e sei mesi, mentre l'ex igienista dentale Nicole Minetti a un anno e 8 mesi. I due sono stati ex consiglieri della Lega e del Pdl. "Non commentiamo le sentenze, siamo soddisfatti che si sia concluso il processo", ha detto il pm di Milano Paolo Filippini dopo la sentenza del processo durato oltre tre anni.

Condannati anche Stefano Maullu, attualmente europarlamentare di Fratelli d'Italia (un anno e 6 mesi, ma anche per lui pena sospesa con il giudice che ha deciso per la non menzione), e Alessandro Colucci, deputato del gruppo misto, condannato a 2 anni e 2 mesi. La pena più alta di 4 anni e 8 mesi per Stefano Galli, ex capogruppo della Lega in Regione. Assolti o prescritti invece 5 ex consiglieri.

Il legale di Massimiliano Romeo: "Un sistema che c'era da 30 anni" - "Se c'era un sistema, c'era certamente da 30 anni e loro lo hanno ereditato in buona fede". Così l'avvocato Jacopo Pensa, legale di Massimiliano Romeo ha risposto ai cronisti sulla vicenda delle cosiddette spese "allegre" al Pirellone. "Faremo appello - ha annunciato - noi puntiamo alla revisione delle condotte contestate perché per noi c'è la mancanza del dolo" nel peculato.

Rimborsopoli Lombardia, la vicenda giudiziaria

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali