FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, crolla soletta in una escape room: grave donna

La vittima dellʼincidente ha subito vari traumi agli arti e alla schiena ma non è in pericolo di vita. La procura ha aperto unʼindagine per lesioni colpose gravi

pompieri vigili del fuoco, generica

Una donna di 30 anni è ricoverata in gravi condizioni, dopo essere caduta dal secondo piano di una escape room, stanza in cui si svolgono giochi di ruolo, a Milano, per il crollo della soletta. Secondo quanto ricostruito da 118 e vigili del fuoco, la donna martedì stava compiendo il percorso all'interno della "Casa Maledetta", quando il pavimento è ceduto ed è caduta per alcuni metri. La procura ha aperto un'indagine per lesioni colpose gravi. 

La vittima dell'incidente ha subito vari traumi agli arti e alla schiena ma, affermano fonti sanitarie, non è in pericolo di vita.

 

La Casa maledetta è una villetta dei primi del '900 alla periferia nord ovest del capoluogo lombardo, gestita da un'associazione, in cui si tengono giochi di ruolo: i partecipanti devono risolvere enigmi e sfuggire a trabocchetti per poter uscire. Secondo quanto ricostruito da 118 e vigili dei fuoco, all'interno, nella serata di ieri, c'erano circa 10 persone.

 

Il pavimento del secondo piano è crollato e la donna è precipitata per circa tre metri. Le sue condizioni sembravano inizialmente molto gravi ma, all'ospedale Sacco, sono migliorate. La palazzina è stata sequestrata in attesa dei provvedimenti della Procura.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali