FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Milano, chiede di indossare la mascherina in metro: aggredito e ferito gravemente un anziano

La vittima, un 82enne, ha riportato una frattura al cranio dopo essere stato colpito con una pesante bottiglia di vetro. La polizia ha arrestato un 27enne pregiudicato e denunciato a piede libero un 16enne

 segnaletica metro coronavirus milano atm
Ansa

È stato aggredito e colpito con un bottiglia di vetro alla testa, rimanendo gravemente ferito. Tutto perché aveva chiesto a due persone di mettersi la mascherina all'interno della metro, così come prevede la legge. E' quanto accaduto a un uomo di 82 anni, aggredito nella stazione Pasteur della linea rossa della metropolitana di Milano, in viale Monza. Adesso è in ospedale ancora in ospedale in prognosi riservata.

I fatti - Secondo quanto riferito dalla polizia, l'anziano era a bordo di un convoglio dove stavano viaggiando anche i due giovani, chiaramente ubriachi e molesti. L'uomo li quindi invitati a calmarsi e a mettersi la mascherina come previsto dalle normative e per tutta risposta è stato affrontato dal maggiore dei due che dopo averlo insultato lo ha colpito al capo con una pesante bottiglia di vetro che aveva con se'. All'82enne è stata provocata una frattura dell'osso frontale della testa. In seguito l'uomo è stato soccorso alla prima fermata, Pasteur appunto, dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ambulanza in codice giallo all'ospedale Fatebenefratelli dove è tuttora assistito in gravi condizioni.

 

 

Il fermo - Sul posto è intervenuta una volante della polizia che ha bloccato gli aggressori. I due nel frattempo erano stati circondati da altri passeggeri che avevano dato l'allarme. Portati in questura, sono risultati essere un 27enne pregiudicato italiano, residente nella provincia di Pavia, che è stato arrestato e un 16enne di origine straniera residente in città che è stato denunciato a piede libero, entrambi con l'accusa di lesioni aggravate in concorso.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali