FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mensa negata ai bimbi stranieri a Lodi, interviene il ministro Bussetti: coniugare diritti con doveri delle famiglie

Il Pd attacca: "La Lega se la prende coi più indifesi". La Caritas apre una colletta ed è boom. Salvini: "No ai furbetti, tutti paghino"

"Sono certo che si troveranno le giuste soluzioni che tengano insieme i diritti dei bambini e i doveri delle famiglie di rispettare le modalità di accesso ai servizi". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, sul caso delle mense scolastiche a Lodi. "Sono pronto - ha poi aggiunto - a incontrare il sindaco, se necessario, per affrontare insieme la questione. Sono sicuro che il primo cittadino di Lodi conosce bene la propria realtà".

Salvini: non devono esserci i furbetti - "Non devono esserci furbetti: tutti devono pagare, tutti devono essere trattati alla stessa maniera". Lo ha detto il vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini sul caso delle mense scolastiche a Lodi, parlando da Ala, in Trentino. "Il fatto che qualcuno, certamente non i bambini ma i genitori, che potrebbe pagare ritiene di non doverlo fare, rappresenta un insulto a genitori italiani e stranieri, che invece pagano quello che devono. Quindi fa bene qualunque sindaco, e l'hanno fatto anche quelli di sinistra - ha concluso Salvini - a chiedere che non ci siano genitori furbi e altri meno furbi".

Pd:"La Lega se la prende coi bambini" - "Ho solo una domanda: come fa ad addormentarsi sereno un sindaco che caccia bambini da una mensa scolastica? A quale livello di meschinità siete arrivati? Cosa aspetta il governo a intervenire? Ministro Bussetti risponda subito alle interrogazioni urgenti del PD e fermi questa vergogna. Subito". Aveva scritto su Facebook il Segretario del Partito democratico Maurizio Martina, prima dell'intervento del ministro. "Vedere dei bambini discriminati alla mensa scolastica per ragioni economiche fa male al cuore. La politica basata sull'odio e sulla paura genera mostri. Quello che sta accadendo a Lodi per me è disumano. Dicono: zitti voi, siete minoranza. Sì, siamo minoranza. Ma non staremo zitti, non rinunceremo mai a essere civili. A essere umani. Chiamiamo le cose con il loro nome: quella di Lodi è una vergogna nazionale". Lo scrive su Facebook l'ex premier Matteo Renzi.

La Caritas apre una raccolta fondi ed è boom di offerte - E non si è fatta attendere la risposta degli italiani, Caritas e Acli di Lodi hanno aperto una sottoscrizione per aiutare quei bimbi che non possono permettersi la mensa. Ed è stato subito boom tant'è vero che per diverse ore il sito della Caritas è risultato inaccessibile per i troppi accessi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali