FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mantova, ragazza denuncia di essere stata vittima di stupro di gruppo

I medici hanno accertato i segni della violenza sessuale. La donna aveva accettato un passaggio in auto per poi finire vittima del branco

Mantova, ragazza denuncia di essere stata vittima di stupro di gruppo

"Sono stata violentata da diversi uomini dopo una notte in una discoteca del Mantovano e poi abbandonata in strada". E' la drammatica denuncia di una 21enne, residente nella Bassa Veronese, ai medici dell'ospedale di Legnago che hanno certificato lo stupro. La Procura ha aperto un fascicolo per violenza sessuale. Al momento la ricostruzione dei fatti da parte della vittima rimane frammentaria.

Il primo racconto della ragazza, molto provata, è stato confuso. L'aggressione è avvenuta sabato sera quando la donna con alcuni amici è arrivata alla discoteca Mascara, alle porte di Mantova. Qui avrebbe poi conosciuto un giovane con cui ha fatto amicizia e dal quale, a notte fonda, ha accettato un passaggio a casa in auto.

Dopo pochi chilometri, il giovane avrebbe fermato la macchina e avrebbe fatto salire altri due, forse tre uomini. Il branco si è accanito su di lei e, dopo averla violentata, l'ha abbandonata sull'asfalto nei pressi di Bonferraro, nel Veronese, ad una quindicina di chilometri dalla discoteca. Mancava poco all'alba e nelle vicinanze c'era un bar in cui la ragazza è entrata per chiedere aiuto e l'intervento di un'ambulanza che l'ha accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale di Legnago.

Per ricostruire l'accaduto sarà fondamentale l'esame delle venti telecamere del Mascara.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali