FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, tromba dʼaria nel Milanese: via tetti edifici

A Pozzo dʼAdda una palazzina è stata letteralmente scoperchiata. Nella notte a Milano è esondato il fiume Seveso

Una violenta tromba d'aria si è abbattuta nella notte nella zona di Pozzo d'Adda, nel Milanese, e ha letteralmente scoperchiato una palazzina, danneggiando i tetti di numerosi altri edifici. I vigili del fuoco sono ancora al lavoro sul posto con molti mezzi anche per rimuovere numerosi rami d'albero che sono caduti sulle strade. Nella notte a Milano è esondato il fiume Seveso, per poi rientrare sotto i livelli di guardia verso le sei.

L'impennata si è registrata a Cesano Maderno, dove nella notte l'acqua è salita rapidamente oltre i livelli di guardia nel giro di mezz'ora. Le autorità hanno dato il via alla pulizia delle strade dal fango dopo aver temporaneamente chiuso al traffico viale Sarca e viale Fulvio Testi nelle due direzioni di marcia tra via Ca' Granda e viale Marche. E' però prevista una nuova perturbazione e l'attenzione resta alta.

Disagi nei trasporti - Il maltempo in Lombardia non dà tregua al settore dei trasporti, con disagi e ritardi sulle linee ferroviarie. Per i danni agli impianti di circolazione, sono stati sospesi i treni sulla linea Luino-Gallarate-Malpensa dove Trenord ha istituito un servizio autobus fra le stazioni di Luino e Gallarate. Ritardi fino a mezz'ora sono possibili invece sulla linea Lecco-Brescia per un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni a Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo. Per lo stesso guasto ci sono conseguenze anche sulla linea Lecco-Milano via Carnate.

Milano, il maltempo non dà tregua: esonda il fiume Seveso, tromba dʼaria a Pozzo dʼAdda

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali