FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Incursione a casa Celentano, uomini incappucciati nella residenza di Galbiate

Un gruppo di malviventi si è introdotto nel grande parco che circonda la villa del Molleggiato. A metterli in fuga il sistema di allarme e lʼintervento dei vigilantes

Incursione a casa Celentano, uomini incappucciati nella residenza di Galbiate

La villa di Adriano Celentano di nuovo sotto tiro: all'inizio di giugno alcuni uomini incappucciati avrebbero scavalcato le recinzioni riuscendo a introdursi nel grande parco che circonda la residenza del Molleggiato. I malintenzionati sono subito stati costretti ad andarsene e le indagini sono in corso per cercare di identificarli.

L'episodio, secondo quanto filtrato, sarebbe avvenuto in piena notte: una volta che gli uomini hanno oltrepassato i muri di cinta, scrive "Il Giorno", è subito scattato il sistema d'allarme e sono intervenuti i vigilantes che presidiano costantemente la proprietà.

Le numerose telecamere a circuito chiuso avrebbero immortalato gli sconosciuti. Non è la prima volta che qualcuno cerca di introdursi nella proprietà in cui vivono Adriano Celentano e Claudia Mori, a Campesone di Galbiate (Lecco). Già nel 2017 c'erano stati due episodi simili. Prima a febbraio, poi ad aprile gruppi di malintenzionati avevano cercato di entrare a casa Celentano e delle incursioni aveva dato notizia lo stesso Molleggiato sul suo blog. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di capire se anche quest'ultimo fatto sia collegato ai precedenti.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali