FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, il sindaco di Robbio (PV) fa test a tappeto: "Stufo di vedere la mia gente morire in casa"

Roberto Francese a "Mattino Cinque" spiega di essersi affidato a un laboratorio privato, un esame costa 45 euro: "La Asl non fa più tamponi"

 

"Sono stufo di vedere la mia gente morire in casa", a dirlo è il sindaco di Robbio Roberto Francese. Per questo, il primo cittadino del comune nel pavese ha deciso di effettuare test clinici a tappeto per avere una mappatura più chiara di eventuali contagi sommersi. Le analisi del sangue, infatti, potrebbero andare a coprire il "buco" lasciato scoperto dalla mancanza dei tamponi, a oggi unico metodo per verificare se si è infetti da coronavirus.

 

Queste analisi non hanno ancora validità scientifica e sono sviluppati da un'azienda privata che, con un costo di 45 per ogni test, garantirebbero di mostrare chi ha sviluppato gli anticorpi Igm e Igg: "Abbiamo deciso di partire con alcuni pazienti nelle case di riposo - dice Francese - e ci mettiamo a disposizione della regione per fornire i dati di questa mappatura. Vorremmo fare in modo di mettere in sicurezza le categorie più a rischio, almeno alle persone che sviluppano i sintomi. Qui ha funzionato e spero che vengano a validare questo metodo al più presto, sono disposto anche a fornire personalmente i dati al presidente Conte perché non possiamo permettere le persone muoiano da sole in casa".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali