FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, diminuiscono i contagi in Lombardia | Calano i ricoverati in terapia intensiva

Frenata dei contagi nel Milanese, dove i dati fanno segnare un +235 (ieri 347) che, se raffrontato allʼincremento in un giorno solo registrato il 26 marzo scorso di 848 nuovi casi, fa tirare un sospiro di sollievo al capoluogo lombardo

Coronavirus a Milano, cominciata sanificazione di Piazza del Duomo

Ad oggi sono 3.500 le vie di Milano, per oltre 2.500 chilometri totali, che sono state sanificate in seguito all'emergenza coronavirus. Entro il 3 aprile Amsa, la società del gruppo A2A che si occupa della pulizia e della raccolta rifiuti, coprirà tutta la città. Gli itinerari quotidiani prevedono squadre sia nelle zone centrali della città sia nei quartieri più distanti dal centro per circa 150 chilometri di vie sanificate al giorno.

Per il sesto giorno consecutivo è ancora in calo la crescita dei contagi in Lombardia: i nuovi casi positivi sono 1047, per un totale di 43.208 contagiati. Lunedì l'aumento era stato di 1.154, domenica di 1.592. Scende anche il numero di morti che sono 381, per un totale di 7.199. Lunedì erano stati 458, domenica 416. E' negativo per la prima volta dall'inizio dell'emergenza il dato degli accessi in terapia intensiva: 1.324 contro 1.330 di lunedì.

 

Frenata dei contagi nel Milanese, dove i dati fanno segnare un + 235 (ieri 347) che poi, se raffrontato all'incremento in un giorno solo registrato il 26 marzo scorso di 848 nuovi casi, fa tirare un sospiro di sollievo al capoluogo lombardo. Ancora una giornata di calo nei contagi anche a Brescia dove si scende sotto i 200 nuovi casi registrati ieri fermandosi a +154.

 

Stabile l'evoluzione nella provincia di Bergamo sempre però su dati bassi: 138 nuovi casi (ieri 137). Restano sui dati dei giorni scorsi Monza con +100 (ieri +97) e il Lodigiano, la zona da dove è partito il contagio, con 29 nuovi casi. Aumentano i casi a Pavia, +97 rispetto ai 62 di ieri e Cremona con +81 (ieri 26). Ma occorre tener conto, come ha sempre spiegato l'assessore al Welfare Giulio Gallera, che non tutti i laboratori danno i risultati dei tamponi con le stesse tempistiche.

 

I dati sulla frenata dei contagi "sono una conferma di una speranza che diventa qualcosa di più, anche se non dobbiamo abbassare la guardia", ha sottolineato Gallera.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali