FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brescia, uccide l'amico con una roncola dopo una lite: arrestato | La vittima fu teste al processo per la strage di piazza della Loggia

Il presunto responsabile è stato fermato dai carabinieri che indagano sul delitto avvenuto in un contesto di degrado.

Brescia, uccide l'amico a colpi di roncola

Omicidio nella notte a Esine, in Vallecamonica, nel Bresciano. Un 59enne, Vincenzo Arrigo, è stato ucciso a colpi di roncola al termine di un litigio. I carabinieri hanno fermato un 53enne, Bettino Puritani, convivente della vittima e proprietario dell'abitazione dove è avvenuto l'omicidio. La vittima era stata allontanata dalla famiglia per maltrattamenti sulla moglie ed era agli arresti domiciliari a casa dell'amico ora accusato di omicidio. Inoltre, aveva testimoniato nell'ultimo processo per la strage di piazza della Loggia.

Il presunto responsabile è stato fermato dai carabinieri che indagano sul delitto avvenuto in un contesto di degrado. Puritani sarà interrogato nel pomeriggio dal sostituto procuratore Paolo Savio, titolare dell'inchiesta.

 

Arrigo aveva testimoniato nell'ultimo processo per la Strage di piazza della Loggia. Era stato in cella con Maurizio Tramonte, condannato all'ergastolo, e aveva rivelato che Tramonte in cella gli aveva mostrato una fotografia in bianco e nero spiegando che era presente in piazza il 28 maggio 1974 giorno dell'attentato. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali