FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alberghi e ristoranti in “svendita", acquirenti stranieri pronti a offrire liquidità immediata

A “Stasera Italia” la rabbia del sindaco di Limone del Garda (BS): “Non vendiamo a nessuno, ma le banche ci aiutino”

L'emergenza sanitaria ha messo in ginocchio il settore del turismo e a pagarne il prezzo sono i titolari delle strutture ricettive italiane che si trovano costretti, in molti casi, a mettere in vendita ristoranti, bar e alberghi a prezzi stracciati. "Stasera Italia" mostra come diversi annunci di vendita figurino su siti per acquirenti cinesi. Venezia e le sponde del lago di Garda sono le località che più farebbero gola ai compratori stranieri che offrono liquidità immediata.

 

In provincia di Brescia sarebbero in vendita hotel e ristoranti per un giro di affari di 20 milioni di euro. "Ho ricevuto proposte che ho rispedito subito al mittente". E' lo sfogo del sindaco di Limone del Garda (BS) che aggiunge: "Noi non vendiamo agli stranieri, cio che è di Limone deve restare ai limonesi". Il primo cittadino del paese in provincia di Brescia è categorico: "Resistiamo, ma le banche ci aiutino". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali