FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Crollo cimitero a Camogli, vigili del fuoco recuperano bare in fondo al mare

Gli incursori della Marina Militare da domenica scandaglieranno il tratto da Genova a Savona

Sale a 20 il numero di feretri recuperati nel mare di Camogli dove cinque giorni fa è crollata la falesia sulla quale poggiava un'ala del cimitero con oltre 200 bare. Nel conteggio sono esclusi i due corpi rinvenuti nel genovese mentre quello del savonese non ha al momento riscontri. Oggi i vigili del fuoco hanno ripescato in mare 8 salme e 4 ossari. "Domenica - ha spiegato l'assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone - il Comsubin della Marina ispezionerà tutto lo specchio acqueo".

Contemporaneamente il comune di Camogli sta procedendo alla messa in sicurezza della parte a monte con la demolizione dei loculi pericolanti. Un'operazione che, contrariamente a quanto annunciato in precedenza, necessiterà la chiusura h24 della strada del cimitero tra Camogli e Recco. E a Recco, sulla banchina di Levante, si sposterà il riferimento a terra per il trasbordo dei feretri. Domenica alle 9 nei pressi del cimitero di Camogli l'arcivescovo di Genova Marco Tasca impartirà una benedizione. 

 

Frana nel cimitero di Camogli: circa 200 bare su scogli e in mare

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali