FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vaticano "approva" miracolo, papa Paolo VI diventerà santo

La madre di Amanda, una bimba nata nonostante una gravidanza fortemente a rischio, aveva pregato al Santuario delle Grazie di Brescia, luogo speciale per i devoti di Giovanni Battista Montini

Vaticano "approva" miracolo, papa Paolo VI diventerà santo

Il Vaticano ha accolto un miracolo di Paolo VI relativo alla nascita, nel 2014, di Amanda, nata nonostante una gravidanza fortemente a rischio. La madre della bambina, su consiglio di un'amica, aveva pregato al Santuario delle Grazie di Brescia, luogo speciale per i devoti di Giovanni Battista Montini, diventato Paolo VI. Dopo il via libera delle consulta medica e teologica, papa Francesco deciderà la data della canonizzazione.

La piccola Amanda è nata il 25 dicembre del 2014 dopo una gravidanza che per mamma Vanda era stata molto complicata tanto che per i medici c'erano pochissime possibilità che il feto sopravvivesse.

Alla Congregazione per le Cause dei Santi il miracolo "per intercessione" di Paolo VI è stato esaminato dalla Commissione che ne ha accolto i requisiti di validità per il fine della canonizzazione del Pontefice, beatificato il 19 ottobre 2014 da papa Francesco, essendogli stato attribuito il miracolo della guarigione, scientificamente inspiegabile, di un bambino che doveva nascere con problemi fisici.

Il parere della consulta medica e teologica è preliminare alla decisione sulla data per la proclamazione della santità di papa Montini, che sarà stabilita da Papa Francesco. Negli ambienti della postulazione si confida che ciò potrà avvenire nel 2018, con ogni probabilità ad ottobre.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali