FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, si allontana da casa con le due figlie di sei mesi: morta nel Tevere | Si indaga per omicidio-suicidio

A dare lʼallarme un passante che lʼha vista lanciarsi nel fiume allʼaltezza di Ponte Testaccio. Nessuna traccia delle bambine. Il marito: "Mi sono svegliato e non cʼerano più"

Una donna di 38 anni è stata trovata morta nel Tevere a Roma. La vittima si era allontanata da casa con le due figlie, gemelle di sei mesi. A dare l'allarme un passante che l'ha vista lanciarsi nel fiume all'altezza di Ponte Testaccio. Nessuna traccia al momento delle bambine: sono in corso ricerche da parte dei vigili del fuoco e della polizia. Il racconto del marito: "Mi sono svegliato e non c'erano più". La Procura indaga per omicidio-suicidio.

Roma, madre si suicida gettandosi nel Tevere: scomparse le figlie

L'allarme è scattato quando il testimone ha assistito al suicidio e, contemporaneamente, quando un uomo ha denunciato alle forze dell'ordine la scomparsa della moglie e delle due figlie.

I poliziotti hanno poi accertato che si trattava della stessa persona e dunque sono scattate le ricerche delle piccole. Gli investigatori hanno interrogato l'uomo, la madre della donna e lo stesso testimone per capire se possa aver visto anche altro prima che la donna si gettasse nel Tevere.

"Quando mi sono svegliato, mia moglie e le mie figlie non c'erano più", ha raccontato il marito della 38enne, al momento della denuncia. Una testimone ha raccontato: "Ho sentito urlare e piangere così ho aperto la porta, erano le 6 circa. Il marito tra le lacrime ripeteva 'le bambine, le bambine. Mia moglie è sparita con loro. In casa con loro c'erano anche i nonni per dare una mano con le bimbe. E' una tragedia enorme".

Una vicina: "E' uscita con le figlie in braccio" - Secondo la testimonianza di una vicina, la donna sarebbe "uscita di casa con le bambine in braccio, lasciando le carrozzine nell'appartamento". "L'ho vista tre giorni fa quando aveva riportato a casa la seconda bimba, l'altra era stata dimessa a novembre. Sembrava tranquilla", ha aggiunto. Altri vicini hanno raccontato che la coppia viveva nello stabile di Testaccio da luglio dove si erano trasferiti per il parto delle bimbe, nate premature.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali