FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, elemosiniere del Papa riattiva la corrente in uno stabile occupato: aperta unʼinchiesta

Il cardinale Konrad Krajewski ora potrebbe essere iscritto nel registro degli indagati

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo dopo la denuncia di Acea per il riallaccio della corrente elettrica allo stabile occupato vicino alla basilica di San Giovanni in Laterano. A riportare la "luce" è stato l'elemosiniere del Papa, il cardinale Konrad Krajewski, che ora potrebbe essere iscritto nel registro degli indagati.

L'edificio era al buio e senza acqua da più di tre giorni. Per questo il cardinale ha deciso di sua iniziativa di riattivare la corrente dell'edificio in via di Santa Croce in Gerusalemme, in zona San Giovanni. "Non l'ho fatto perché ero ubriaco - ha spiegato Krajewski -. C'erano oltre 400 persone senza corrente, con famiglie, bambini, senza neanche la possibilità di far funzionare i frigoriferi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali