FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, 13 migranti sono scappati da un centro per i rimpatri

A rendere noto lʼepisodio è stato il Sap, Sindacato autonomo di polizia

Roma, 13 migranti sono scappati da un centro per i rimpatri

Tredici migranti sono fuggiti dal centro di permanenza per i rimpatri di Ponte Galeria, a sud di Roma. Gli extracomunitari sono scappati dopo aver fatto scoppiare una rivolta dando fuoco a materassi, sfondando porte e finestre. I tredici fuggitivi hanno scavalcato la recinzione e si sono dati alla fuga tra le campagne. Tra questi c'è anche un pericoloso algerino, che si sarebbe radicalizzato in prigione. La Procura ha aperto un'inchiesta.

A rendere noto l'episodio, riporta il Messaggero, è stato il Sap, Sindacato autonomo di polizia, che in un comunicato ha espresso "solidarietà ai colleghi del Reparto mobile e dell'Ufficio immigrazione che si sono trovati a fronteggiare le violente intemperanze degli ospiti del Cpr".

"Intemperanze che - spiega Massimiliano Cancrini, della segreteria provinciale, - si erano registrate già nelle settimane precedenti. I dormitori vennero chiusi nel 2015 dopo che un incendio appiccato dagli stranieri li rese inagibili ed è già tutto di nuovo danneggiato - aggiunge - Incontrerò il Questore e gli chiederò di separare meglio gli ambienti interni dall'esterno, di rinforzare e rendere più asettica la struttura e di evitare che gli ospiti possano raggrupparsi troppo facilmente".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali