FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rapinarono alcuni fan e picchiarono un uomo, condannati i due trapper romani

Due anni e mezzo per Traffik e due anni e tre mesi per Gallagher, i due cantanti che aggredirono alcuni giovanissimi "colpevoli" di aver chiesto loro lʼautografo

Rapinarono alcuni fan e picchiarono un uomo, condannati i due trapper romani

Aggredirono e tentarono di rapinare alcuni giovanissimi fan e avevano tentato di strappare il celulare a un bengalese. Per questo i due trapper romani Traffik e Gallagher sono stati condannati in rito abbreviato dal gup di Roma. Il giudice ha accolto le richieste del pm infliggendo due anni e mezzo a Gian Marco Fagà (Traffik), 25 anni, e due anni e tre mesi a Gabriele Magi (Gallagher), 24.

La duplice aggressione risale al 23 febbraio, quando i due si trovavano nella stazione Termini di Roma. Prima furono avvicinati da un gruppetto di ragazzini che volevano l'autografo e che per tutta risposta furono malmenati e offesi dai due cantanti, che poi cercarono di rubare il telefono a un bengalese, un 50enne che stava aspettando l'autobus. L'uomo venne salvato grazie all'intervento di alcuni passanti, ma proprio mentre scappava venne investito da un'auto che gli fratturò una gamba.

I due vennero arrestati un mese dopo dai carabinieri con l'accusa di rapina aggravata dall'uso di armi ai danni di quattro persone, una delle quali minorenne. Durante l'aggressione infatti i "trapper" capitolini utilizzarono anche un tirapugni di ferro nel tentativo di strappare dalle mani dei fan il cellulare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali