FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Omicidio Vannini, le motivazioni dei giudici: "Imputati bugiardi e crudeli"

Antonio Ciontoli (padre della fidanzata di Marco) è stato condannato a 14 anni di carcere, il resto della famiglia a 9 anni e 4 mesi

"Spiegazioni inverosimili degli atteggiamenti assunti, che in taluni momenti rasentano una vera e propria crudeltà nei confronti di un ragazzo ferito che urla di dolore e viene rimproverato per questo". Lo scrivono i giudici della Corte d'Assise d'appello di Roma nelle motivazioni della sentenza che ha chiuso il processo di secondo grado bis per la morte di Marco Vannini. I giudici hanno condannato a 14 anni di carcere Antonio Ciontoli (padre della fidanzata del giovane) e a 9 anni e 4 mesi il resto della famiglia.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali