FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morte Vannini, nell'audio rielaborato le parole di Marco: "Ti prego basta mi fa male, portami il telefono" 

A "Quarto Grado" vengono svelate le frasi del ragazzo ucciso grazie al lavoro di un team di esperti

 

"Ti prego basta, mi fa male, portami il telefono". Sono queste le parole pronunciate da Marco Vannini, il ragazzo di Ladispoli morto la notte del 17 maggio 2005. "Quarto Grado" ha mostrato per la prima volta un audio rielaborato grazie alla società "Emme team" un gruppo di esperti italiani e statunitensi che ha pulito l'audio della telefonata di Antonio Ciontoli al 118, ripristinando le frasi di Marco.

 

Nella registrazione ripristinata, si sentono chiaramente le lamentele e le invocazioni di Marco che si rivolge anche alla sua ragazza, Martina Ciontoli: "Dov'è il telefono, portamelo, portami il telefono - dice - mi fa male, mi fa male il braccio". Mentre la ragazza provava a calmarlo: "Basta, basta". Il prossimo 8 luglio, per i Ciontoli inizia il processo d’appello: cinque mesi fa, la Cassazione ha accolto la richiesta della Procura Generale per rifarlo, ma questa telefonata potrebbe cambiare ulteriormente gli scenari.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali