FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Addio a David Sassoli, il feretro portato in Campidoglio: aperta la camera ardente

La vedova Alessandra Vittorini, e i figli Livia e Giulio, erano accompagnati dal sindaco della capitale, Roberto Gualtieri. Presenti anche Mattarella e Draghi

Il feretro di David Sassoli, morto il 12 gennaio a 65 anni, è giunto in Campidoglio dove è stata allestita la camera ardente. La vedova Alessandra Vittorini, e i figli Livia e Giulio, erano accompagnati dal sindaco della capitale, Roberto Gualtieri. Presente per il suo omaggio anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

La camera ardente, che sarà aperta al pubblico dalle 10:30 alle 18, è stata allestita nella sala della Protomoteca. Poco dopo il presidente della Repubblica Mattarella, in Campidoglio sono arrivati anche il premier Mario Draghi e il presidente della Camera Roberto Fico

 

Anche la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati è arrivata in Campidoglio, accolta dal sindaco Gualtieri, e si è intrattenuta qualche minuto con i familiari di Sassoli. Alla camera ardente sono arrivate anche le delegazioni del Pd, guidata dal segretario Enrico Letta, di Italia Viva, guidata da Matteo Renzi, e il leader della Lega Matteo Salvini seguito a pochi metri dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. In precedenza era arrivato anche, tra gli altri, il ministro della Salute Roberto Speranza.
 

 

Il pensiero dell'Ue - "Vorrei esprimere a nome della Commissione le nostre condoglianze per la perdita" del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. "Siamo obbligati a continuare il lavoro istituzionale ma in questi momenti difficili i nostri pensieri sono vicini alla sua famiglia". Cosi' il vice presidente della Commissione europea, Margaritis Schinas, aprendo i lavori della commissione dell'Europarlamento per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni. 

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali