FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

In montagna impreparati, due guide alpine su Fb: attenzione a sfidare la sorte

Le immagini postate dai due alpinisti esperti fanno impressione. In sandali sul ghiacciaio e in jeans e scarpette da passeggio ad attraversare il crepaccio

La montagna va affrontata con la preparazione e le attrezzature giuste. Questo l'appello che lanciano due guide alpine esperte, Michele Cucchi e Gianluca Ippolito, postando immagini significative sui loro profili Facebook. Una ragazza che affronta il ghiacciaio in calzoncini corti e sandali, oltre a una scomoda borsa da spiaggia, e due amici che attraversano un crepaccio con scarpette da passeggio o quasi. Un sos che arriva all'indomani della morte, sul Rosa, di sei alpinisti in due giorni.

Sul ghiacciaio in sandali, sui crepacci con scarpe da passeggio: lʼallarme di due guide alpine

Sul ghiacciaio in sandali e calzoncini corti, sui crepacci in jeans e scarpe leggere. La guida alpina di Aosta Michele Cucchi sulla sua pagina Facebook pubblica l'immagine di una donna che si accinge a camminare sulle nevi eterne in abbigliamento decisamente poco adeguato. Uno scatto che si aggiunge a quello, sconcertante, che gira online da qualche giorno, di una coppia che rischia la vita mentre cammina tra i crepacci senza la minima attrezzatura. A postarla sul social network è stata un'altra guida alpina, Gianluca Ippolito. Che commenta la sequenza dei tre scatti sull'attraversamento del crepaccio con un significativo "Still alive... for today". Un'abitudine un po' troppo diffusa, quella di affrontare scalate sulle cime, senza la preparazione e l'abbigliamento adeguato, il messaggio lanciato da chi la montagna la conosce bene.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali