FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mattarella consegna a Mediaset il riconoscimento "Airc-Credere nella ricerca"  per Mediafriends

Premiata lʼattività di sostegno alla lotta ai tumori: la onlus, con il contributo del pubblico televisivo, ha aiutato oltre 180 associazioni

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato a Mediaset il premio "Airc-Credere nella ricerca". Il riconoscimento è frutto della segnalazione della "Fondazione Airc per la Ricerca sul Cancro" che ha evidenziato al Presidente il ventennale sostegno garantito da Mediaset alla ricerca sui tumori attraverso la onlus Mediafriends.

Mediafriends è la onlus voluta e fondata nel 2003 da Pier Silvio Berlusconi, attuale Presidente. Grazie al contributo e alla generosità dei telespettatori di Mediaset, fino ad oggi ha raccolto circa 80 milioni di euro. Di questi contributi hanno potuto beneficiare oltre 180 associazioni solidali che hanno portato a termine fino a 250 diversi progetti. Dall'assistenza socio-sanitaria alla ricerca scientifica fino all'acquisto di apparecchiature ospedaliere, in Italia e nel mondo.

 

Tutti i fondi raccolti vengono distribuiti, dal primo all'ultimo centesimo, integralmente alle associazioni benefiche, mentre ogni tipo di spesa è totalmente a carico della azienda. Perché per Mediaset, la beneficenza è una cosa seria. Una gestione virtuosa garantita anche dalla serietà e dall'efficienza del Segretario Generale di Mediafriends Massimo Ciampa e dalla vigilanza esercitata in primis dai programmi Mediaset che controllano scrupolosamente l'impiego dei fondi raccolti e ogni aspetto operativo e amministrativo dei progetti finanziati.

 

Pensando al futuro, Mediafriends e Pier Silvio Berlusconi non solo continueranno a sostenere chi ha bisogno ma si impegneranno per dare una mano anche ad affrontare l'emergenza sanitaria in atto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali