FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Trieste, esplosione in casa: morto un 30enne, ferita una donna

Il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga: "E' un dramma". Per i vigili del fuoco non è stata una fuga di gas

Vigili del Fuoco

Un 30enne è morto e una donna è rimasta ferita in seguito a un'esplosione verificatasi in un appartamento a Trieste. Le condizioni della donna non sarebbero gravi. Non sono ancora chiare le cause della deflagrazione, ma non si sarebbe trattato di una fuga di gas. Sul posto i vigili del fuoco, poliziotti, carabinieri e personale sanitario del 118. Il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga: "E' un dramma". 

Abitazione satura di una sostanza non ancora identificata Secondo le prime indagini compiute dai tecnici che mirano a individuare le cause della deflagrazione, l'ambiente dell'abitazione sarebbe stato saturo di una sostanza non ancora individuata, che sarebbe esplosa a causa di una scintilla o di una particolare vibrazione nell'aria che avrebbe fatto da innesco. Non si sarebbe trattata di una fuga di gas. I vigili del fuoco hanno portato via campioni da analizzare i cui risultati saranno pronti tra qualche giorno.

 

 

Donna era una vicina di casa Il corpo della vittima sarebbe stato trovato sul letto semicarbonizzato. La donna ferita, una cittadina di un Paese dell'Est Europa, è una vicina che abita nell'appartamento adiacente. La donna è stata investita dal muro divisorio tra le due case, sfondato dall'esplosione, mentre guardava la televisione. I vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili le due abitazioni.

 

 

 

"Un dramma, dobbiamo aspettare che vengano svolti accertamenti per capire cosa è successo. Sarebbe stata comunque una giornata di Pasqua difficile a causa del Covid, questo peggiora la situazione. E' un dramma", ha affermato Fedriga.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali