FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Verità per Giulio Regeni": fiaccolate in tutta Italia a quattro anni dalla scomparsa

Nel quarto anniversario della scomparsa a Il Cairo, migliaia di persone sono tornate in piazza con fiaccolate in tutta Italia per chiedere nuovamente "verità per Giulio Regeni". Alla manifestazione principale, a Fiumicello, in provincia di Udine, paese di origine del ricercatore ucciso, ha partecipato anche i lpresidente della Camera, Roberto Fico, il quale ha sottolineato che "oggi siamo qui non solo per ricordare Giulio, ma per far sì che ci sia una memoria assolutamente attiva, una memoria combattente, che non solo ricordi Giulio ma che riesca ad arrivare alla verità. Lo Stato ci crede, ci siamo tutti su questa questione e non lasceremo niente di intentato fino a quando non raggiungeremo la verità". E la madre di Giulio, Paola Deffendi su Twitter ha detto "grazie di cuore a chi ci sta vicino. Arriveremo fino in fondo senza accontentarci di alcuna stazione intermedia".

"Verità per Giulio Regeni": fiaccolate in tutta Italia a quattro anni dalla scomparsa

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Nel quarto anniversario della scomparsa a Il Cairo, migliaia di persone sono tornate in piazza con fiaccolate in tutta Italia per chiedere nuovamente "verità per Giulio Regeni". Alla manifestazione principale, a Fiumicello, in provincia di Udine, paese di origine del ricercatore ucciso, ha partecipato anche i lpresidente della Camera, Roberto Fico, il quale ha sottolineato che "oggi siamo qui non solo per ricordare Giulio, ma per far sì che ci sia una memoria assolutamente attiva, una memoria combattente, che non solo ricordi Giulio ma che riesca ad arrivare alla verità. Lo Stato ci crede, ci siamo tutti su questa questione e non lasceremo niente di intentato fino a quando non raggiungeremo la verità". E la madre di Giulio, Paola Deffendi su Twitter ha detto "grazie di cuore a chi ci sta vicino. Arriveremo fino in fondo senza accontentarci di alcuna stazione intermedia".