FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Esodo estivo, nel weekend traffico da incubo sulle autostrade: dopo due anni di pandemia torna il bollino nero

Per rimuovere i disagi alla guida una volta usciti dalle arterie principali, Anas ha rimosso quasi il 50% dei cantieri (500 su oltre 1000)

Traffico record sulle strade italiane nel weekend 6-7 agosto, col bollino nero che torna dopo due anni di pandemia.

Secondo le stime, 4 italiani su 10 sfideranno il caldo record per raggiungere le agognate mete turistiche. Inoltre, nell'intero mese di agosto saranno 22 milioni i cittadini che si sposteranno per le vacanze. Scatta il piano di allerta per la A22 Autostrada del Brennero, dove le code si sono cominciate a formare dalla mattina al confine di Stato in direzione sud.

 



 


I picchi di ingressi dal Brennero riguardano soprattutto tedeschi, austriaci, olandesi e polacchi diretti al lago di Garda e alle spiagge romagnole.


 


Secondo l'Istituto Ixe' che ha condotto un'indagine per Coldiretti, il bollino nero è uno solo per l'esodo, quando le partenze sono concentrate con le 24 ore clou di sabato, mentre il controesodo vede i ritorni a casa diluiti nelle settimane. Tra le direttrici più "a rischio" nelle prossime 48 ore l'A1 Milano-Napoli e la A14 Bologna-Taranto in direzione nord-sud.


 


Per rimuovere i disagi alla guida una volta usciti dalle arterie principali, Anas ha rimosso quasi il 50% dei cantieri (500 su oltre 1000). Secondo la società del Gruppo Ferrovie il traffico si concentrerà lungo l'A2 che attraversa Campania, Basilicata e Calabria, le statali 106 Jonica e 18 Tirrena Inferiore in Calabria, le autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo in Sicilia, la "Carlo Felice" in Sardegna, la strada statale 148 Pontina nel Lazio, arteria particolarmente trafficata che insieme alla SS7 Appia assicura i collegamenti tra Roma e le località turistiche del basso Lazio.


 


Attivo, anche su altri itinerari da nord a sud, "l'occhio" aperto 24 ore su 24 della Sala Situazioni Nazionale e delle 21 Sale Operative territoriali che affiancano la polizia stradale. Dal lato prevenzione in viaggio, Autostrade e Polizia di Stato hanno rinnovato anche nel 2022 l'intesa per la 'Carovana della sicurezza' alla guida: 4 tappe per un mese con il personale della Stradale, di Aspi e i volontari dell'Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze nelle principali aree di servizio lungo gli snodi critici della rete italiana.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali