FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parma, ragazza morsa da un ragno violino finisce in pronto soccorso

La giovane non si è accorta subito della puntura. Dopo ore di febbre alta è stata soccorsa dai medici

Parma, ragazza morsa da un ragno violino finisce in pronto soccorso

Una ragazza di 28 anni a Collecchio, in provincia di Parma, è stata morsa da un ragno violino mentre prendeva il sole. Inizialmente la giovane non si è accorta della puntura del ragno, uno dei più velenosi in Italia ma il cui morso è indolore. Solo dopo poche ore ha notato un forte arrossamento nella parte del corpo interessata dalla puntura e ha cominciato ad avere febbre alta.

Dodici ore dopo, la corsa in pronto soccorso dove i medici hanno asportato la sacca di veleno praticando anche due punti. La ferita, però, è stata completamente ripulita solo due giorni dopo l'arrivo in ospedale della ragazza.  
 
La giovane non è la prima vittima del morso del ragno violino. L'aracnide, infatti, è uno dei più pericolosi della penisola, presente in tutta Italia e di piccole dimensioni (circa 4-5 centimetri). Il suo morso indolore porta le vittime ad accorgersi della puntura solo in seguito a un arrossamento, ma le conseguenze per gli umani possono essere anche molto gravi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali