FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Modena, crolla il pavimento di una palazzina: sei feriti, anche due bimbi

Nessuno è in gravi condizioni. Restano in osservazione i bambini, di 7 e 5 anni, a causa di alcune escoriazioni  

È di sei feriti, quattro adulti e due bambini, il bilancio del crollo di un piano all'interno di una palazzina a Marano sul Panaro, in provincia di Modena, avvenuto intorno alle 20 di mercoledì.

A cedere sarebbe stato il pavimento al primo piano nell'immobile. Nessuno dei sei feriti è grave. Il bimbo di 7 anni e la bimba di 5, coinvolti nell'incidente, restano in osservazione in Pediatria, al Pronto soccorso del Policlinico di Modena, a causa di alcune escoriazioni.

 


La madre dei piccoli, 32 anni, ha avuto 20 giorni di prognosi per qualche ferita e una frattura alla mano sinistra. Sono stati dimessi due uomini, con alcune contusioni, mentre in elisoccorso a Bologna era stata portata una donna di 43 anni: è in osservazione per contusioni multiple, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. 


 


Evacuata l'area del crollo -

Diverse le ambulanze e le automediche arrivate per i soccorsi, insieme con vigili del fuoco e carabinieri. La zona in cui è avvenuto il crollo è stata fatta evacuare ed è ora inaccessibile. Sono in corso accertamenti per chiarire i motivi del cedimento. 


 


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali