FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gessica Notaro nel primo video social dopo lʼaggressione con lʼacido: "La strada è lunga ma mi date la carica"

Per la prima volta dopo lʼatto di violenza dellʼex fidanzato, la giovane parla dal suo letto dʼospedale degli interventi che dovrà affrontare per il recupero e ringrazia tutti per il sostegno

"La strada è lunga e impervia, però teniamo duro". E' arrivato, dopo la foto con il cuore, il primo video su Facebook di Gessica Notaro, la 27enne sfregiata con l'acido a Rimini il 10 gennaio dall'ex fidanzato di Capo Verde, ora agli arresti. "Cerco di essere positiva", rassicura dalla sua stanza all'ospedale Bufalini di Cesena, dopo aver raccontato degli interventi finora subiti e del suo percorso per tornare alla normalità. Un cuore e "per tutti voi" la dedica che accompagna parole e immagini: "Mi state dando una carica incredibile", insieme a una pioggia di ringraziamenti.

"Due gli interventi alla pelle e la prossima settimana quello all'occhio", annuncia Gessica parlando per la prima volta direttamente sui social a tutti coloro che seguono la sua storia e la sostengono.

"Cerco di essere positiva e mi state dando una carica incredibile. Non vi ringrazierò mai abbastanza", conclude a quasi un mese dall'aggressione subita. Oltre ventimila le visualizzazioni del video.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali