FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bologna, un uomo e una donna accoltellati su un Frecciarossa: l'aggressore è un addetto alle pulizie

Grave una donna che lavora alla ristorazione. Colpito anche un passeggero del treno, forse intervenuto per dividere la coppia. Ipotesi movente passionale

A bordo di un Frecciarossa, partito da Torino e diretto a Roma, due persone sono state ferite a coltellate. L'episodio è avvenuto tra Reggio Emilia e Bologna: nel capoluogo emiliano è stato fermato l'aggressore, un addetto alle pulizie, e sono state soccorse le vittime dell'agguato, un passeggero del treno e una dipendente della ditta che effettua i servizi di ristorazione. La donna è in gravi condizioni. Pare che avesse avuto una relazione con l'aggressore. 

L'uomo ferito intervenuto per difendere la donna Sembra che il passeggero rimasto ferito sia intervenuto per dividere la coppia e per difendere la donna accoltellata, ma è stato a sua volta colpito e successivamente portato nell'ufficio della Polfer in stazione, dove gli agenti hanno ascoltato diversi testimoni. L'aggressione è avvenuta poco dopo le 10.30, mentre il treno si trovava tra Reggio Emilia e Bologna.

 

Aggressore bloccato a Bologna L'aggressore è un 47enne che è stato bloccato dalla polizia ferroviaria nei sotterranei della stazione del capoluogo emiliano grazie anche alla collaborazione di alcuni viaggiatori. L'uomo, un operatore della ditta esterna che effettua servizi di pulizie a bordo dei Frecciarossa, si trova in stato di fermo con l'ipotesi di reato di tentato omicidio. L'operatore sarà licenziato. Lo ha reso noto la Dussmann Service, azienda di Capriate San Gervasio (Bergamo), dissociandosi "senza riserve dal comportamento del dipendente" e spiegando che "tutte le pratiche necessarie al suo licenziamento immediato sono già state avviate". La società ha reso noto che "il dipendente non aveva precedenti per reati di tipo penale e che, prima di questo episodio, la sua condotta è sempre stata conforme ad ogni regolamento. La politica aziendale prevede continui corsi di formazione e aggiornamento, per garantire sempre rapporti ineccepibili tra personale e personale ferroviario, personale di altre società e viaggiatori".

 

La donna è grave La donna accoltellata invece è una dipendente della ditta esterna che effettua i servizi di ristorazione sui treni dell'Alta velocità. E' stata portata via intubata ed è in gravi condizioni. Sul convoglio è intervenuta la Polizia Scientifica per i rilievi. Il treno AV 9309 è rimasto fermo a Bologna proprio per consentire l'intervento di personale sanitario e degli agenti della Polfer. I passeggeri a bordo sono stati trasferiti su altri convogli e il Frecciarossa, una volta concluse le operazioni, è stato portato verso il deposito.

 

Si ipotizza il movente passionale All'origine dell'accoltellamento potrebbe esserci un movente passionale. L'ipotesi, infatti, è che l'aggressore avesse o avesse avuto una relazione con la donna aggredita e ferita.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali