FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Dritto e Rovescio”, Giorgia Meloni: “Omicidio Willy? Querelo Rula Jebreal, la trascino in tribunale "

La leader di Fratelli d'Italia si scaglia contro la giornalista e “gli esponenti della sinistra che stanno usando la morte del 21enne per fare campagna elettorale"

"Sono stufa, querelo Rula Jebreal e la trascino in tribunale". Giorgia Meloni a "Dritto e Rovescio" commenta la vicenda di Willy Monteiro Duarte ucciso durante una rissa a Colleferro. La leader di Fratelli d'Italia si è però scagliata contro la giornalista e "molti esponenti della sinistra politica che non hanno espresso neanche una parola di solidarietà verso la famiglia di questo ragazzo, ma che stanno usando la sua morte per fare campagna elettorale". 

 

"L'odio che si sta sputando contro di noi inizia a essere pericoloso - spiega Meloni - quello che è accaduto a Matteo Salvini e che ovviamente è stato minimizzato può accadere a ciascuno di noi". "Quando Rula Jebreal, che verrà querelata come molti altri, dice che noi incitiamo alla violenza nei confronti degli extracomunitari è una dichiarazione di gravità inaudita. Ora pretendo che Rula Jebreal - continua la leader di Fratelli d'Italia - se è una giornalista, tiri fuori una mia dichiarazione al riguardo. Io mi sono stufata". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali