FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cuginetti travolti dal Suv a Ragusa, il padre di Alessio: "Chiediamo giustizia"

A "Pomeriggio Cinque" lʼappello dell'uomo che ha visto l'incidente: "Ha fatto a pezzi i bambini"

Cuginetti travolti dal Suv a Ragusa, il padre di Alessio: “Chiediamo giustizia, ha fatto a pezzi i bambini”

"Chiediamo giustizia. Una persona drogata e ubriaca non può salire in macchina e arrivare nella stradina a oltre cento chilometri all'ora". Queste le parole di Alessandro in collegamento a "Pomeriggio Cinque". Suo figlio Alessio è stato travolto e ucciso da un'auto con il cuginetto Simone lo scorso 11 luglio per le strade di Vittoria, in provincia di Ragusa, mentre i due giocavano in strada, davanti casa.

L'autista del Suv è risultato positivo ai test antidroga. "Ha ucciso mio nipote e mio figlio davanti ai miei occhi – continua il genitore – ha fatto i bambini a pezzi quello che ho visto io non potrò mai dimenticarlo. Chiediamo che cambino le leggi e spero che le istituzioni ci aiutino".