FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cuginetti travolti dal Suv a Ragusa, il padre di Alessio: "Chiediamo giustizia"

A "Pomeriggio Cinque" lʼappello dell’uomo che ha visto l’incidente: "Ha fatto a pezzi i bambini"

"Chiediamo giustizia. Una persona drogata e ubriaca non può salire in macchina e arrivare nella stradina a oltre cento chilometri all'ora". Queste le parole di Alessandro in collegamento a "Pomeriggio Cinque". Suo figlio Alessio è stato travolto e ucciso da un'auto con il cuginetto Simone lo scorso 11 luglio per le strade di Vittoria, in provincia di Ragusa, mentre i due giocavano in strada, davanti casa.

L’autista del Suv è risultato positivo ai test antidroga. "Ha ucciso mio nipote e mio figlio davanti ai miei occhi – continua il genitore – ha fatto i bambini a pezzi quello che ho visto io non potrò mai dimenticarlo. Chiediamo che cambino le leggi e spero che le istituzioni ci aiutino".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali