FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Credono sia un ladro, marocchino muore dopo inseguimento in auto ad Aprilia

La vettura che scappava ha perso il controllo andando a sbattere contro un muretto. La vittima è stata anche picchiata. Due uomini sono stati denunciati per omicidio preterintenzionale

Inseguito perché ritenuto un ladro, finisce fuori strada con l'auto e muore mentre il compagno, alla guida, scappa. La vittima di questa caccia all'uomo, avvenuta nella notte tra sabato e domenica ad Aprilia (Latina), è un marocchino di 41 anni. Gli uomini che si son messi sulle sue tracce, due italiani di 46 e 43 anni, incensurati, sono stati denunciati per omicidio preterintenzionale. Le circostanze sono però ancora tutte da chiarire.

All'1:40 di notte, in una strada chiusa, alcuni condomini si insospettiscono all'arrivo di una Renault Megane con targa straniera. I residenti si accorgono dell'ingresso dell'auto: la vettura appena arrivata, allora, fa retromarcia e scappa sgommando. Non è chiaro se gli abitanti dei palazzi abbiano organizzato una sorta di ronda, dopo alcuni furti avvenuti in passato, ma gli investigatori tendono ad escluderlo perché sul posto ci sono anche bambini. Tre persone decidono di salire su un'altra macchina dando il via a un inseguimento, sulla Nettunese, della durata di circa 5-6 minuti.

L'inseguimento - L'auto inseguita perde il controllo e va a sbattere contro un muretto a lato della carreggiata. Il conducente scappa e il passeggero fa in tempo a scendere, ma poi viene affrontato e aggredito da due dei tre occupanti dell'altro veicolo. Volano calci e pugni ma si deve aspettare l'autopsia per stabilire se le lesioni mortali siano state provocate dall'incidente o dalle percosse. Sulla Megane sono stati trovati degli attrezzi da scasso. Quel che è certo, da quanto emerso dalla visione dei filmati delle telecamere, è che la macchina straniera non è stata speronata e fatta finire fuori strada da quella degli inseguitori.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali