FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Covid, Speranza: da lunedì Lazio, Emilia-Romagna, Piemonte, Puglia, Trento e Lombardia in zona bianca 

In tutto saranno 12 le Regioni senza restrizioni, per un totale di 41 milioni di cittadini. "Siamo sulla strada giusta", afferma il ministro

Covid, Gimbe: effetto vaccini, in 50 giorni crollo di ricoveri (-71%) e terapie intensive (-65%)

Nella settimana 19-25 maggio si è assistito alla riduzione dei nuovi casi di coronavirus (-29,5%) e decessi (-17,4%), che si accompagna a un crollo di ricoveri ospedalieri (-71%) e terapie intensive (-65%). Lo riferisce la Fondazione Gimbe, sottolineando il contributo decisivo offerto dalle elevate coperture vaccinali degli over 70. Scende inoltre l'incidenza in tutte le Regioni, sia per la ridotta circolazione del virus sia per un calo delle persone testate: -25% in due settimane. Sul fronte vaccini 3,7 milioni di over 60 a elevato rischio di ospedalizzazione sono ancora senza copertura. Appare infine irrealistica la consegna delle 42,6 milioni di dosi previste entro fine giugno.

Leggi Tutto Leggi Meno

Due terzi d'Italia diventeranno zona bianca a partire da lunedì 14 giugno. Lo conferma il ministro della Salute Roberto Speranza spiegando che Lombardia, Lazio, Piemonte, Emilia-Romagna, Puglia e Provincia autonoma di Trento lasceranno il "giallo" e si aggiungeranno alle già "bianche" Sardegna, Friuli-Venezia Giulia, Molise, Liguria, Veneto, Umbria e Abruzzo. Scende ancora il valore medio nazionale dell'incidenza dei casi ogni centomila abitanti: da 32 a 26. Stabile invece l'indice Rt nazionale, fermo allo stesso valore di sette giorni fa (0,68).

  • 11 giu

    Brusaferro: con andamento attuale a fine giugno Italia bianca

    Con l'attuale andamento, "riteniamo che la previsione di tutte le regioni in zona bianca per fine giugno si possa verificare". Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro alla conferenza stampa a Palazzo Chigi sottolineando il livello dell'incidenza di 25 casi ogni 100mila abitanti.

  • 11 giu

    Covid, Speranza: "Da lunedì 50% italiani in zona bianca"

    "Firmerò nelle prossime ore un'ordinanza che porterà in zona bianca circa il 50% del Paese. Il provvedimento riguarderà Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Provincia Autonoma di Trento". Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa.

  • 11 giu

    Usa, contaminato lotto di vaccino Johnson&Johnson

    Un lotto del principio attivo del vaccino Johnson&Johnson è stato "contaminato con materiali destinati a un altro vaccino prodotto presso lo stesso sito" dislocato negli Stati Uniti. La comunicazione arriva dall'Agenzia europea del farmaco, secondo cui in ogni caso il lotto in questione "non era destinato al mercato europeo". In seguito alla contaminazione, la Fda ha deciso di scartare 60 milioni di dosi del vaccino.

  • 11 giu

    Ema: ok a nuovo sito per la produzione di vaccini Moderna

    L'Ema ha approvato un nuovo sito per la produzione del vaccino anti-Covid di Moderna. L'impianto, spiega l'Agenzia Ue, è gestito da Recipharm, si trova a Monts, in Francia, e può diventare operativo subito. L'Ema ha dato parere positivo anche per l'aggiunta di diversi siti alternativi responsabili del controllo dei lotti e la scorsa settimana, il 4 giugno, ha dato l'ok a due nuovi siti per la produzione di sostanze attive e prodotti finiti intermedi, negli Usa. Secondo l'Agenzia, questo dovrebbe consentire la produzione da uno a due milioni di fiale aggiuntive di vaccino pronto per l'uso per l'Ue, al mese.

  • 11 giu

    Il Cts rafforza la raccomandazione: AstraZeneca agli over 60

    Il miglioramento della situazione epidemiologica e la maggiore disponibilità dei vaccini a Mrna, tenuto conto del principio di massima cautela, consentono di "rafforzare la raccomandazione" di utilizzare il vaccino di AstraZeneca per i soggetti con più di 60 anni. Sarebbe questo l'orientamento del Comitato tecnico scientifico che dovrebbe essere contenuto nel parere che arriverà nelle prossime ore. Gli esperti ribadiranno inoltre che nei soggetti di età inferiore ai 60 anni è raccomandata la somministrazione dei vaccini a Mrna.

  • 11 giu

    Verso raccomandazione Cts seconda dose Pfizer-Moderna a under 60

    Chi ha meno di 60 anni e ha avuto la prima dose di AstraZeneca farà il richiamo con il vaccino a Mrna. E' l'orientamento del Comitato tecnico scientifico, secondo quanto si apprende, che sarà formalizzato nelle prossime ore, anche se al momento gli esperti stanno ancora discutendo sulla soglia di età sotto la quale il richiamo sarà con Pfizer e Moderna e che potrebbe essere tra i 40 e i 60 anni. Per la seconda dose, sottolineano infatti i tecnici, e' raccomandato continuare a usare AstraZeneca per chi ha più di 60 anni. Sotto questa soglia, per un principio di massima cautela, è invece raccomandabile l'utilizzo di un vaccino a Mrna.

  • 11 giu

    Covid, oltre metà del Paese sta per diventare bianco - VIDEO

  • 11 giu

    Covid, Inghilterra:12 morti variante Delta erano vaccinati

    Nella sola Inghilterra finora sono morte in totale 42 persone per la variante Delta del Covid-19 (cioé quella indiana) e di queste 12 avevano ricevuto doppia dose di vaccino da almeno 14 giorni. Quanto agli altri, 23 non erano vaccinati e sette avevano ricevuto la prima dose da almeno 21 giorni. I dati sono pubblicati da Public Health England (Phe) citati dal Guardian, che conferma anche che il 90% dei nuovi casi in Inghilterra sia dovuto alla mutazione Delta, che mostra un tasso di diffusione piu' elevato del 60% in ambito familiare rispetto alla variante Alfa.

  • 11 giu

    Vaccini, Open day in Valle d'Aosta: sospesi AstraZeneca e Johnson&Johnson per under 60

    In attesa delle ulteriori indicazioni del Cts relative all'utilizzo di AstraZeneca e Johnson&Johnson, l'Usl della Valle d'Aosta ha deciso di sospenderne la somministrazione nei soggetti under 60 per gli Open day previsti il 12 e il 13 giugno ad Aosta e a Donnas. Ai soggetti prenotati saranno inoculati i vaccini Pfizer e Moderna.

  • 11 giu

    D'Amato: "Il Lazio zona bianca da lunedì 14 giugno"

    "Siamo alla vigilia della zona bianca, attendiamo ratifica per lunedì 24 giugno dal ministero". Così l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali