FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Paolo Liguori: "I cinesi lo hanno tenuto nascosto per più di 2 mesi"

A "Live - Non è la dʼUrso" il direttore di Tgcom24 sul laboratorio di Wuhan: "Si sarebbe tratto di un incidente, questa la mia convinzione"

"Dico quello che so, perché il mio mestiere è quello di dare informazioni: io ho questa informazione sul laboratorio di Wuhan, mentre tutti parlano del mercato. Si sarebbe trattato di un incidente, questa è la mia convinzione". Sono le parole del direttore di Tgcom24, Paolo Liguori, che a "Live - Non è la d'Urso" ritorna sulla questione della diffusione del virus da parte di un laboratorio a Wuhan, a seguito di un errore. "La cosa grave è che per più di 2 mesi i cinesi hanno nascosto l'incidente - precisa Liguori - che risalirebbe ai primi di novembre". 

 

Presente in studio il virolgo, Francesco Broccolo che replica: "La scienza si basa su prove, non su indizi". Secondo l'esperto è stato provato che il virus non è stato geneticamente modifcato, ma ammette che non è detto "che non possa essere stato coltivato, forzato, su linee cellulari umane da quelle di pipistrello".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali