FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Coronavirus, Cts: "Rispettare le regole o si chiude tutto" | Arcuri: "E' un altro mondo rispetto a marzo"

Il presidente del Comitato, Agostino Miozzo: "Ridurre tutti i contatti a rischio e limitare le occasioni di contagio". Il commissario per lʼemergenza: "Prima il virus correva più forte di noi e uccideva. Ora lo inseguiamo e lo colpiamo"

Coronavirus Bari, sindaco-soccorritore del 118 stremato a fine turno: "Il virus esiste e fa molto male"

Seduto davanti al portellone di un'ambulanza, bardato e "sfinito" da un turno di lavoro "stremante". Gianluca Vurchio, sindaco di Cellamare, comune di poco meno di 6mila abitanti in provincia di Bari e soccorritore del 118, ha pubblicato su Instagram un'immagine emblematica. "Sfinito, dopo un turno di lavoro. Stremante. Questo sono io. Ma questa foto - spiega - rappresenta tutti gli operatori sanitari che quotidianamente sono in trincea. E' stata una giornata difficile, davvero. Ho visto gente soffrire, ho trasportato pazienti critici, ho scrutato in loro e nei loro parenti il dolore e la paura di non farcela o di non riveder mai più il proprio caro. Il virus esiste, per davvero. E fa male, molto male". "Mettiamo la mascherina - conclude - facciamo attenzione. Proteggiamoci noi e proteggeremo anche gli altri".

La situazione in Italia "è in rapidissimo peggioramento. Dobbiamo rispettare il distanziamento, ridurre i contatti a rischio contagio". Secondo Agostino Miozzo, presidente del Cts, questo "è l'ultimo tentativo per evitare il lockdown". Per il commissario straordinario per l'emergenza, Domenico Arcuri, "viviamo in un altro mondo rispetto a marzo: prima il virus correva più forte di noi e uccideva. Ora lo inseguiamo e lo colpiamo noi".

  • 29 ott

    Misiani: "Cig avanti fino a quando necessario"

    "Andremo avanti con la Cig fino a quando sarà necessario, in relazione all'andamento della situazione economica". Lo ha detto il viceministro dell'Economia, Antonio Misiani. "Abbiamo fatto una scelta di protezione dei lavoratori e delle imprese; 40 dei 100 miliardi stanziati da marzo sono stati stanziati a sostegno delle imprese per salvare il sistema produttivo che rischiava il collasso", ha aggiunto

  • 29 ott

    Liguria vieta gli spostamenti superflui nel weekend

    Vietate le passeggiate senza giustificato motivò in tutta la Liguria per tre sere a partire da venerdì dalle 21 alle 6. il provvedimento è valido fino alle 6 del 2 novembre. Lo prevede la nuova ordinanza anti-Covid firmata dal governatore ligure Giovanni Toti che estende le limitazioni in vigore a Genova a tutta la Regione durante il weekend di Ognissanti e la serata di Halloween. "E' previsto il divieto di circolazione in Liguria per tre serate in tutto il territorio della Regione. Non si potrà sostare in strada dopo le 21 o 'ciondolare' in giro per le città".

  • 29 ott

    Milano, continua la protesta contro il Dpcm - VIDEO

  • 29 ott

    Contagi ancora in crescita in Italia - VIDEO

  • 29 ott

    Arcuri: da lunedì 200mila tamponi e 100mila antigenici

    "Abbiamo in animo di aumentare ad almeno 200mila la capacità quotidiana di tamponi e e da lunedì faremo test molecolari rapidi antigenici fino ad arrivare a 100mila. Sarà possibile uno screening di 300mila italiani. A marzo facevamo 26mila tamponi al giorno, 12 volte di meno". Così il commissario Domenico Arcuri. 

  • 29 ott

    Arcuri: è un altro mondo rispetto a marzo

    "Il 21 marzo c'erano 6.557 contagiati, quel giorno morirono 793 italiani. Fino a quel giorno il 9% dei contagiati era morto e solo l'11% guarito. Fino a ieri, invece, il 6% dei contagiati purtroppo non c'è più, ma il 47% è guarito - ha aggiunto Arcuri -. A marzo il 52% dei positivi si curava a casa, ieri il 95%. Il 7% era in terapia intensiva, ieri lo 0,6%. Siamo in un altro mondo, prima il virus correva più forte di noi, correva e uccideva. Ora lo inseguiamo e lo colpiamo". Lo ha detto il commissario straordinario Domenico Arcuri.

  • 29 ott

    Oms: 10 milioni di casi in Europa, 1,5 in una settimana

    L'Europa ha registrato la più alta incidenza settimanale di casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia, con oltre 1,5 milioni di casi segnalati negli ultimi 7 giorni. Il numero totale di casi confermati è passato da 7 a 9 milioni in soli 14 giorni e, oggi, l'Europa ha superato il traguardo dei 10 milioni di casi. Lo ha reso noto il direttore di Oms Europa Hans Kluge.

  • 29 ott

    Arcuri: "Progressione è di raddoppio ogni settimana"

    "In Italia i contagiati sono otto volte di piu di 21 giorni fa la progressione dell'attuale Rt proietta un raddoppio ogni settimana. Questa è la cruda realtà dei numeri. E i numeri valgono più di mille parole". Lo dice il commissario straordinario Domenico Arcuri.

  • 29 ott

    Contagi proiettano Italia verso scenario 4, il più grave

    Coronavirus, contagi proiettano Italia verso "scenario 4": il più grave I numeri sui contagi da coronavirus in costante crescita e il valore dell'indice di trasmissibilità Rt rischiano di proiettare l'Italia verso lo "scenario 4", il più grave previsto nel documento "Prevenzione e risposta a Covid-19" redatto dall'Istituto Superiore di Sanità. E' infatti molto probabile che l'indice Rt abbia superato l'1,5, valore che delinea lo scenario peggiore dell'epidemia. 

  • 29 ott

    In Italia picco di nuovi casi: 26.831 contagi su oltre 200mila tamponi

    L'Italia registra un picco di contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 26.831 (contro i 24.991 di mercoledì). Lo riferisce il ministero della Salute, precisando che i decessi sono 217 (contro i 205 del giorno precedente). Quasi mille i nuovi ricoveri, di cui 115 in terapia intensiva. Si registra anche un record di tamponi effettuati: 201.452, 2.500 in più rispetto a mercoledì. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO QUI

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali