FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Coronavirus, in Italia frenano i contagi: 3.039 in più | I nuovi decessi sono 604

Diminuisce anche il numero dei ricoverati in terapia intensiva: 106 in meno. Istituto Superiore di Sanità: "La flessione non significa tana libera tutti"

Coronavirus, al via alla Fiera di Genova i tamponi per gli automobilisti 

Cala il numero dei nuovi contagiati da coronavirus in Italia: sono, infatti, 3.039 i casi in più contro i 3.599 di lunedì. Sono i dati riportati da Angelo Borrelli nella conferenza stampa della Protezione Civile. Diminuisce anche il numero dei morti, 604 contro 636, e scende il numero dei ricoveri in terapia intensiva, 106 in meno (3.792 in tutto) come anche quello dei ricoverati con sintomi, 258 in meno. In totale oggi in ospedale ci sono 28.718 persone. 

  • 07 apr

    Toti: "Per Pasqua stop agli ingressi da fuori regione"

    In vista della Pasqua, "in Liguria ci sarà un dispiegamento straordinario delle forze dell'ordine per bloccare gli arrivi da fuori regione di chi sconsideratamente volesse aprire la sua seconda casa". Lo ha affermato il governatore della Liguria Giovanni Toti sottolineando che "è una cosa vietata per legge e gravemente sanzionata". 

  • 07 apr

    Continua la strage dei camici bianchi: 94 vittime per il virus - VIDEO

  • 07 apr

    Virus, torna a calare la crescita di contagi e vittime - VIDEO

  • 07 apr

    Iss: "Sottostima dei casi, forse ci sono 10 infetti per ogni positivo"

    "C'è una sottostima intrinseca, non solo in Italia ma in tutti i Paesi, del numero dei casi e degli asintomatici, tanto è vero che diciamo che per ogni caso probabilmente che viene riportato dal sistema di sorveglianza ci sono magari 10 persone infette". Lo ha detto Giovanni Rezza dell'Iss. "La sottostima della mortalità è una cattiva notizia, quella degli infetti è buona perché vuol dire che ci sono molte più persone infette che hanno superato la malattia. Non è il problema maggiore la sottostima dei casi, importante è
    individuare i focolai e arginare il contagio", ha detto. 

  • 07 apr

    Anche un bimbo di un anno tra i nuovi casi nell'Aretino

    C'è anche un bambino di un anno tra i cinque nuovi casi di contagio nell'Aretino. Il piccolo, a casa, non presenta complicazioni. Si tratta del secondo bambino contagiato nel territorio dopo una bimba di nove mesi che era stata ricoverata all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze e che ora è ritornata nella sua abitazione di Castiglione Fiorentino, in Valdichiana, in condizioni decisamente migliori. 

  • 07 apr

    Gallera: "In Lombardia il contagio frena"

    Il contagio frena anche in Lombardia: lo ha detto l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera in conferenza stampa. Sono in tutto 52.325 i positivi (+791, quindi meno dei 1089 del giorno precedente). In terapia intensiva i ricoverati sono 1.305, dunque 38 meno di ieri, i ricoverati non in terapia intensiva sono 11.833 (-81), mentre il numero dei morti sale a 9.484 (+282). Un dato, anche quello dei decessi, che "cresce sempre meno", ha concluso l'assessore. 

  • 07 apr

    Iss: "Sembra esserci una discesa dei nuovi casi"

    "Sembra che si inizi a vedere una discesa di nuovi casi. Dopo la fase di plateau sembra esserci una discesa dei nuovi casi, la curva sembra flettere in basso". Così Gianni Rezza, direttore del Dipartimento di Malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità, in conferenza stampa. "Rimaniamo cauti, però la situazione sembra migliorare", ha aggiunto.

  • 07 apr

    Borrelli: "Frena la crescita dei nuovi casi, 3.039 in più"

    Diminuisce il numero dei nuovi contagiati da coronavirus, con 3.039 casi in più contro i 3.599 di lunedì, secondo i dati della Protezione civile. Angelo Borrelli ha detto che "cala il numero dei morti, 604 contro 636 e scende il numero dei ricoveri in terapia intensiva, 106 in meno (3.792 in tutto) come anche quello dei ricoverati con sintomi, 258 in meno. In totale oggi in ospedale ci sono 28.718 persone".

  • 07 apr

    Sileri: "Riavremo una vita normale quando avremo un vaccino"

    "Si avrà una vita normale quandoavremo il vaccino: è inevitabile che il virus continuerà a circolare e quindi sarà necessario attuare delle precauzioni". Lo ha detto il Viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri.

  • 07 apr

    Mascherine da 30 centesimi vendute a 20 euro ad Asl Puglia

    Mascherine sanitarie FFP3 del valore di 36 centesimi rivendute agli ospedali pugliesi fino a 20 euro l'una. E' l'accusa sulla base della quale la Procura di Bari ha disposto un sequestro preventivo di urgenza del valore di oltre un milione di euro nei confronti di tre società fornitrici di dpi. "Basterebbe che anche pochi operatori offrissero a prezzi onesti la merce" per evitare speculazioni, dice la Procura. Il reato ipotizzato dal procuratore aggiunto Roberto Rossi è quello di manovre speculative sulle merci per rincari accertati fino al 4.100%.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali