FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus: in Italia altre 12 vittime e 229 nuovi casi, 119 sono in Lombardia

I morti nel mondo superano i 550mila, oltre 12 milioni i contagi

Sono 229 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia (119 solo in Lombardia), a fronte di 52.552 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 12 decessi, per un totale di 34.926 dall'inizio dell'epidemia, e 338 guariti. Sono invece 69 le persone ricoverate in terapia intensiva, in lieve calo (-2) rispetto a ieri. E' quanto emerge dai dati comunicati dal ministero della Salute.

I nuovi contagi sono in risalita: ieri erano stati 193. Dei 119 nuovi casi in Lombardia, 35 sono a Milano, di cui 15 a Milano città, 28 a Bergamo, 15 a Mantova e 14 a Brescia. Non ci sono nuovi casi a Lodi, la provincia dove si è sviluppato il coronavirus in Italia, un solo positivo a Sondrio, Lecco e Como.

 

Scendono a 69 i pazienti in terapia intensiva, due in meno di ieri. Quasi la metà (30) sono in Lombardia; seguono Lazio (13), Piemonte ed Emilia Romagna (10). I ricoverati con sintomi sono 871 (-18), 12.519 le persone in isolamento domiciliare, in calo rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 13.459, in flessione rispetto ai 13.595 di ieri. I guariti sono invece 193.978, 338 in più di ieri. I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 52.552, circa 2mila in più di ieri. Il totale sale a 5.806.668.

 

Istat-Iss: a maggio in Lombardia numero morti più marcato Solo nelle Regioni più colpite dall'epidemia di coronavirus persiste nel mese di maggio un lieve eccesso di mortalità (3,9%). Il primato spetta alla Lombardia, in cui si osserva l'eccesso di decessi più marcato (8,6%), sebbene sia considerevolmente inferiore all'incremento del 190% riscontrato nella stessa Regione a marzo e al 112% di aprile. Lo si legge nel terzo Rapporto dell'Istat e dell'Iss sul Covid-19.

 

La situazione nel mondo Nel mondo il bilancio continua ad aggravarsi. Secondo il calcolo dell'agenzia France Presse, basato sui dati ufficiali diffusi dalle autorità locali, sono oltre 550mila le vittime. La metà è registrata nei quattro Paesi più colpiti: Stati Uniti (132.309), Brasile  (67.964), Gran Bretagna (44.517) e Italia (34.914). Con 201.124 morti (per 2.782.032 casi) l'Europa resta il continente più colpito. Il numero dei contagiati nel mondo, invece, ha superato quota 12 milioni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali