FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Catanzaro, incendio doloso in pub: confessa parente del titolare

Nel rogo sono morte due persone, gli autori materiali dellʼincendio. Lʼuomo fermato, Gennaro Fiorentino, ha ammesso le sue responsabilità: i due avrebbero agito su suo incarico per tentare di truffare lʼassicurazione

Catanzaro, incendio doloso in pub: confessa parente del titolare

La Squadra mobile di Catanzaro ha sottoposto a fermo Gennaro Fiorentino, di 47 anni, collaboratore e parente del titolare del pub Tonnina's nel cui incendio, nella notte tra mercoledì e giovedì, sono morti Giuseppe Paonessa ed Eugenio Sergi, che hanno appiccato il rogo. Fiorentino, al termine di un lungo interrogatorio, ha ammesso le sue responsabilità: Paonessa e Sergi avrebbero agito su suo incarico per tentare di truffare l'assicurazione.

Fiorentini è indiziato di delitto per i reati di danneggiamento seguito da incendio e morte come conseguenza di altro delitto e portato in carcere in attesa dell'udienza di convalida. Resta quindi esclusa l'ipotesi che l'evento sia da ricondurre a motivazioni estorsive come pure, dalle indagini, non sono emersi elementi circa un qualsivoglia coinvolgimento nella vicenda della criminalità organizzata.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali