FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Carmen Di Pietro: “Non rinuncio alla pensione di reversibilità”

La showgirl vedova di Sandro Paternostro percepisce 3000 euro netti al mese

A distanza di 18 anni dalla morte del giornalista Sandro Paternostro, sua moglie Carmen Di Pietro non ha alcuna intenzione di rinunciare alla pensione di reversibilità che ammonta a 5000 euro lordi, pari a circa 3000 euro netti al mese. E non ha problemi ad ammetterlo candidamente in diretta tv, come ha fatto a Quinta Colonna, su Canale 5: “Dico la verità, non mi sposo per non perdere la pensione, ma se dovessi incontrare un uomo che mi fa perdere la testa…”, ha spiegato. “Così tanto da non riuscire a fare più nemmeno i conti”, ha scherzato con lei il conduttore Paolo Del Debbio. La showgirl ha raccontato di aver avuto un compagno (Giuseppe Iannoni) con cui si è unita soltanto in chiesa, proprio per poter mantenere la pensione di reversibilità. E quando il giornalista Mario Giordano le ha chiesto: “Non è un po’ una furbetteria?”, Carmen Di Pietro ha risposto: “Se trovate una persona che al mio posto farebbe il contrario di quello che sto facendo io, portiamola qui per un faccia a faccia”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali