FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Salerno, cinque minorenni violentano a turno una sedicenne: "Un branco di ragazzi normali"

La brutale aggressione avvenuta in un garage. La ragazzina ha raccontato tutto ai genitori che hanno sporto denuncia

Cinque minorenni sono stati arrestati dai carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore per aver violentato a turno una sedicenne. I cinque ragazzi, tutti originari di San Valentino Torio (Salerno), sono di età compresa tra i 15 e i 17 anni. Le violenze sono avvenute la notte scorsa quando i giovani aggressori hanno avvicinato la ragazza mentre camminava a piedi per le vie del centro di San Valentino Torio.

La notte scorsa, infatti, i cinque minorenni hanno avvicinato la ragazza mentre camminava a piedi per le vie del centro di San Valentino Torio, conducendola con la forza all'interno di un garage, dove - a turno - l'hanno costretta a subire un rapporto sessuale completo. La vittima ha raccontato tutto ai genitori e ha presentato una denuncia ai carabinieri di Sarno. Nell'ospedale "Martiri di Villa Malta" le sono stati riscontrati i segni evidenti della violenza sessuale subita.

I militari di Sarno hanno identificato e rintracciato i cinque minori nelle rispettive abitazioni. Sono stati portati al centro di prima accoglienza a disposizione della procura presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno.

Carabinieri: "Il branco di ragazzi normali" - Ragazzi "normali", nessun pregiudicato tra i cinque giovanissimi, tra i 15 e i 17 anni che sono accusati di aver violentato una sedicenne di Sarno (Salerno) a San Valentino Torio. Massimo riserbo da parte degli inquirenti. Da quanto al momento si è appreso la vittima frequentava abitualmente San Valentino Torio ma non aveva rapporti di amicizia con il gruppo. Al vaglio degli inquirenti, la posizione di ogni singolo coinvolto, per accertare le responsabilità nella vicenda.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali