FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, scontro tra treni della metropolitana: 5 persone in ospedale, nessuno grave

Lʼincidente ha coinvolto un convoglio con molti passeggeri a bordo che era appena partito dalla stazione di Piscinola. Errore umano o guasto del sistema le ipotesi al vaglio degli inquirenti

Incidente fra tre treni della linea 1 della metropolitana di Napoli appena fuori dalla stazione Piscinola. Lo scontro è avvenuto poco dopo le 7 tra un treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con un altro che viaggiava sullo stesso binario e che si apprestava a entrare in stazione. Cinque persone sono state trasportate in ospedale, nessuno in gravi condizioni.

Secondo quanto affermato dal responsabile del 118, Giuseppe Galano, ad essere trasferiti all'ospedale Cardarelli sono i due macchinisti: uno per trauma toracico e l'altro per trauma cervicale, entrambi non sono ritenuti gravi. Ci sono poi contusi, uno per un trauma lombo sacrale ed un altro per contusioni agli arti inferiori che sono stati trasferiti al Cto. Un'altra persona è stata ricoverata per trauma alla mano. Altri passeggeri sono stati medicati sul posto per escoriazioni e soccorsi per lo shock. 

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che non sia stato rispettato il segnale di stop dal treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con il convoglio che stava viaggiando sullo stesso binario per entrare nella stazione di Piscinola. E' stato questo treno ad urtare l'altro convoglio con numerosi passeggeri a bordo, partito poco prima dal binario 2 della stessa stazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118. 

 

Ipotesi errore umano o guasto del sistema Indagini dei carabinieri sono in corso per fare luce sull'incidente. La circolazione dei convogli è bloccata, su disposizione dell'autorità giudiziaria. L'attività investigativa, coordinata dalla Procura di Napoli, è finalizzata all'individuazione delle cause di quanto successo, se si è trattato di un errore umano o se si è verificato un guasto nel sistema che regola la circolazione dei convogli.

 

Nella notte eseguita manutenzione sulla linea Secondo quanto si è appreso, nella notte sono stati eseguiti interventi di manutenzione con una vecchia motrice a gasolio sui binari della linea 1 dove stamattina si è verificato l' incidente. Già in passato si sono verificati problemi di frenata per i primi treni che la mattina entrano in servizio, causati dai liquidi viscidi che la motrice lascia sui binari. La motrice, inoltre, si innesta sui binari della linea 1 proprio dal deposito presente nei pressi della stazione di Piscinola, lo stesso dal quale è uscito il treno che avrebbe causato l'incidente.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali