FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, Noemi si è svegliata: "Voglio le mie bambole" | I medici del Santobono: "Respira spontaneamente"

Bollettino medico "La piccola è supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica". La prognosi rimane riservata

Napoli, Noemi si è svegliata: "Voglio le mie bambole" | I medici del Santobono: "Respira spontaneamente"

Dopo sette giorni di coma indotto, la piccola Noemi "è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente evidenzia una valida respirazione spontanea, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica". Sono incoraggianti le notizie dal bollettino medico del b sulle condizioni di Noemi. Fonti mediche rivelano, inoltre, che la piccola "ha aperto gli occhi" e detto le sue prime parole: "Voglio le mie bambole".

La bimba è quindi cosciente, secondo quanto riporta il quotidiano Il Mattino, e avrebbe avuto modo di dire qualche parola ai genitori. Giovedì, si legge ancora nel comunicato, "la piccola è stata sottoposta a broncoscopia sia a destra che a sinistra così da permettere di liberare i bronchi da muchi e coaguli". La prognosi rimane riservata.

Come confermato da fonti interne all'ospedale, Noemi ha aperto gli occhi come conseguenza di una sedazione meno profonda di quella a cui era stata sottoposta nei giorni scorsi.Le stesse fonti confermano che la bimba, proprio perché si trova in uno stato di sedazione, non può ancora interagire con le persone che la circondano, a cominciare dai genitori. I segni di miglioramento della respirazione sono evidenti, ma è ancora aiutata dai macchinari.

>>>LEGGI ANCHE: ARRESTATO L'UOMO CHE HA SPARATO A NOEMI (LE FOTO)<<<

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali