FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, ancora una denuncia: blatte allʼospedale Loreto Mare

Il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli mette sotto accusa la gestione degli appalti per le ditte delle pulizie

Napoli, ancora una denuncia: blatte all'ospedale Loreto Mare

Dopo la denuncia sulla situazione igienica all'Ospedale San Paolo di Napoli, dove un letto di una paziente era stato "assaltato" dalle formiche, dopo quella sulla presenza di zanzare e blatte al San Giovanni Bosco, il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli denuncia la presenza di blatte in un altro nosocomio napoletano, il Loreto Mare. Borrelli ha diffuso un video attaccando la "vergognosa gestione degli appalti delle ditte di pulizia".

La segnalazione, giunta a Borrelli da alcuni pazienti, riguarda "scarafaggi e le blatte sono stati trovati al reparto di Radiologia del Loreto Mare creando gravi disagi ai pazienti e al personale dell'Ospedale purtroppo già assurto agli onori della cronaca per la vergognosa vicenda dei furbetti del cartellino". La richiesta di Borrelli, componente della Commissione sanità del Consiglio regionale, è di procedere "come è già avvenuto per l'Ospedale San Paolo e il San Giovanni Bosco" e, più in generale, di bandire al più presto bandi "per nuove gare d'appalto per le pulizie degli ospedali della Asl Napoli e di tutta la Campania".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali