FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, paziente abbandonata in ospedale tra le formiche: "Livello di igiene inaccettabile"

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi della Campania Francesco Emilio Borrelli: "Sciatteria da parte dei medici". Il ministro manda ispettori e Nas

Giace tra le formiche in un letto d'ospedale: è scioccante l'immagine pubblicata sulla sua pagina Facebook dal consigliere dei Verdi alla Regione Campania Francesco Emilio Borrelli. La paziente, come racconta, è ricoverata nell'ospedale San Paolo di Napoli. "E' un gravissimo caso di degrado e di malasanità - scrive Borrelli entrando nei dettagli della vicenda. - Una signora è ricoverata in Medicina Generale al quinto piano ed è immersa tra le formiche in un letto sporco. Un livello di sciatteria e mancanza di igiene che non possiamo accettare da parte del personale medico".

Borrelli continua nel suo attacco via social contro la malasanità: "Sono anni che i Verdi denunciano la presenza di insetti compresi gli scarafaggi all'interno dell'ospedale e le rassicurazioni che ci hanno fornito fino ad oggi si sono rivelate inattendibili. Per questo chiediamo la rimozione immediata di tutti i responsabili e i membri del reparto che hanno permesso una simile vicenda".

E incalza: "Il direttore sanitario dovrà dare serie spiegazioni anche in commissione Sanità dove lo farò convocare per un'audizione e sulla cui azione amministrativa ho deciso di chiedere un'inchiesta interna. Non possiamo accettare che i pazienti siano trattati in questo modo e non accettiamo giustificazioni superficiali".

"La signora va subito rimossa - conclude il consigliere regionale - e sistemata in condizioni mediche, sanitarie e di decoro degne di questo nome. O si lavora in modo serio e con grande rispetto per i malati o per quanto ci riguarda si va a casa".

Sulla vicenda è intervenuto anche il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha disposto l'invio della task force ministeriale e dei carabinieri del Nas per accertare quanto avvenuto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali