FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Amante non vuole rapporti sessuali con una 46enne, lei lo sequestra

Arzano (Napoli), la donna è stata arrestata. Aveva chiuso il 25enne nel seminterrato di casa

Amante non vuole rapporti sessuali con una 46enne, lei lo sequestra

Ad Arzano, un popoloso comune nell'hinterland di Napoli, una donna ha sequestrato l'amante dopo che lui si era rifiutato di avere altri rapporti sessuali con lei. I protagonisti sono una 46enne napoletana trapiantata in Liguria e un 25enne del posto. La donna lo ha chiuso a chiave nel seminterrato di casa ma lui è riuscito ad avvisare i carabinieri che hanno arrestato lei con l'accusa di sequestro di persona.

La signora, tornata in Campania per trascorrere un periodo di ferie, ha fatto la conoscenza del giovane con il quale ha poi deciso di concedersi una fugace relazione estiva. L'incontro tra i due è stato organizzato a casa di lei: dopo avere consumato, il giovane amante ha chiesto di andare via. La donna, però, ancora desiderosa della sua presenza, non è stata per nulla d'accordo.

Alle insistenze del giovane di lasciare l'alcova, ha reagito usando le maniere forti: ha preso le chiavi e all'ennesimo "no" opposto dal ragazzo ha risposto chiudendolo nel seminterrato dalla sua abitazione. Il giovane, visibilmente spaventato, è riuscito a chiedere aiuto ad alcuni passanti i quali hanno subito avvertito i carabinieri.

I militari hanno trovato la donna in casa e il ragazzo chiuso a chiave nel locale. Dopo averlo liberato, il giovane ha spiegato i fatti ai carabinieri, che hanno arrestato la 46enne con l'accusa di sequestro di persona.

La donna è stata portata ad Aversa (Caserta), davanti a un giudice del Tribunale di Napoli Nord, che ha deciso di convalidare il provvedimento d'arresto e disposto l'obbligo di firma, in Liguria, fino al momento in cui sarà celebrato il processo per direttissima.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali